Testimonianza di Alessandro Bontempi - Comune di Rodengo Saiano (BS)

Scopri Rodengo Saiano | Il turismo | Festa dello sport 2009 | Testimonianza di Alessandro Bontempi - Comune di Rodengo Saiano (BS)

Festa dello Sport 2009 - Testimonianza di Alessandro Bontempi, Karate Club "Hiroshi Shirai"

Il karate è uno sport si impegnativo, ma alla portata di tutti perchè l'attività viene svolta in modo graduale.

I bambini che si avvicinano al Karate lo prendono in maniera quasi ludica fino ad arrivare all'agonismo verso i 20 anni, passati i 25 anni si arriva alla fase "amatoriale".

E' possibile praticare il Karate fino ai sessanta anni, come abbiamo visto ora all'opera in nostro maestro Giovanni Ferrari.

E' uno sport valido dal punto di vista sportivo ed anche educativo, abbiamo un rituale da rispettare che, al di là del rituale stesso, serve appunto a mettere i bambini nelle condizioni di rispettare se stessi e gli avversari.

La Festa dello Sport aiuta ad avvicinare le persone al nostro sport, permette di metterci in mostra, poi durante l'anno facciamo promozione non tanto con sistemi particolari studiati appositamente, quando con il passaparola e le altre manifestazioni alle quali partecipiamo.

L' Associazione Karate Club Hiroshi Shirai ha sede qui a Rodengo Saiano ed una nostra palesta dove sono stati istruiti parecchi istruttori che a loro volta ne hanno avviate altre nell'hinterland di Brescia.

E' fondamentale il fatto che i bambini che si avvicinano a noi tendano inevitabilmente a portare gli amichetti e questo ci  di allargare i gruppi.

E' uno sport molto selettivo, tecnico, e ritengo che l'età adatta per cominciare sia, a differenza dello Judo, non i sette anni, ma i 10-12 anni.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1111 valutazioni)