IMU - Cosa è e chi deve pagare - Comune di Rodengo Saiano (BS)

Imposte e tasse | IUC - Imposta Unica Comunale | IMU - Imposta Municipale Unica | IMU - Cosa è e chi deve pagare - Comune di Rodengo Saiano (BS)

GUIDA - IMU

Che cos'è l'IMU

 

L'I.MU. è l'imposta municipale propria la cui istituzione è stata anticipata, in via sperimentale, a decorrere dall'anno 2012, ed è applicata in tutti i comuni del territorio nazionale.

Il presupposto dell’IMU è il possesso di immobili, siti nel territorio dello Stato, a qualsiasi uso destinati, escluse le abitazione principali e relative pertinenze, ad eccezione delle abitazioni classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9 (case di lusso).

Per abitazione principale si intende l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile.

Per pertinenze dell'abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2 (magazzini e locali di deposito), C/6 (autorimesse, rimesse, ecc.) e C/7 (tettoie) nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unità ad uso abitativo.

Il Comune di Rodengo Saiano considera abitazione principale l’unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o usufrutto da anziani o disabili che hanno acquisito la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricoveri permanenti, a condizione che la stessa non sia locata.

Restano valide le definizioni di fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli, fornite per l’Imposta comunale sugli immobili in vigore negli anni precedenti.

 

Chi deve pagare


Sono soggetti passivi dell’imposta municipale propria (IMU):

  • i proprietari degli immobili (case, negozi, capannoni industriali, aree fabbricabili ecc.);
  • i titolari di diritto reale di usufrutto, uso, enfiteusi, superficie, abitazione (si ricorda che ha diritto di abitazione sull’intera unità immobiliare il coniuge superstite che utilizza l’abitazione di famiglia);
  • i locatari di immobili concessi in locazione finanziaria (c.d. leasing) ;
  • i concessionari di aree demaniali


L'oggetto dell'imposta sono:

  1. i fabbricati iscritti o che devono essere iscritti nel catasto edilizio urbano (escluse le abitazioni principali e relative pertinenze, tranne quelle appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9).
  2. le aree fabbricabili, in cui rientrano anche i casi di immobili in ristrutturazione, ai sensi dell’art. 5, comma 6, del d. lgs. n° 504/1992).
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (692 valutazioni)